Corsi base serali
evento passato

Scrivere per fare: Mercantesca e dintorni

minuscola romana massimo ok

La scrittura mercantesca è stata usata nei secoli XIV, XV e fino al XVI per scopi prevalentemente pratici. Nella varietà delle sue manifestazione è tuttavia presente anche in codici di alto prestigio come quello quattrocentesco che contiene il trattato di Architettura, ingegneria e arte militare di Francesco di Giorgio Martini, scelto a modello per il corso.

L’insegnante seguirà il suo consueto metodo di insegnamento, partendo dal confronto tra il modello storico e quello da lei proposto. Gli allievi saranno accompagnati progressivamente verso l’apprendimento delle singole lettere, per poi giungere alla padronanza delle caratteristiche e del ritmo della scrittura vista nel suo insieme.

Il corso è aperto a tutti e non richiede competenze specifiche di nessun genere.

Ricordiamo a tutti che per poter partecipare ai nostri corsi in presenza sarà necessario presentare il Green Pass all'ingresso di ogni lezione. Il corso si svolgerà in ottemperanza alle normative anti-Covid, rispettando il distanziamento necessario, l'utilizzo delle mascherine e l'igienizzazione delle mani all'ingresso.

Di seguito l’elenco dei materiali e le indicazioni su dove acquistarli online, se questi non sono in vostro possesso.

MATERIALI OCCORRENTI:

• un blocco A4 a scelta tra Rhodia, Favini Schizza e Strappa, Fabriano Traccia
• pennino Speedball B 5,5
• inchiostro nero fluido (consigliato Handwritmic Deep Black)
• inchiostri a scelta (tempera extra fine Talens, Ecoline, etc.)
• tutto il necessario per disegnare (righello, matita HB, penna, gomma, etc.)

Tutti questi materiali sono reperibili presso
www.calligraphystore.it
In alternativa potrete trovare alcuni di questi materiali, in prestito, in Associazione

  • Con Giovanna Frova
  • evento passato
  • 5 lezioni
    mercoledì dalle 19:00 alle 21:30
  • Contributo associativo € 80,00
  • 📍Scuola Meucci
    Corso G. Matteotti 9, Torino

Iscriviti al corso